L’ingresso del Nuovo Parroco

L’intera comunità parrocchiale di Nepi dà il benvenuto al suo nuovo parroco Padre Edoardo.

Da oggi questa è la tua casa e noi la tua famiglia… una famiglia che con gioia ha saputo attendere e prepararsi a questo momento, così carico di emozioni e speranze…una famiglia che già da ora TI VUOLE TANTO BENE!!!.

Caro Padre Edoardo vogliamo starti vicino, vogliamo aiutarti a seminare. Gesù nella parabola del seminatore ci fa notare che la cosa più importante non è il terreno su cui cade il seme o se riesce a germogliare, l’importante è che il seminatore non si stanchi mai di seminare. Per questo, caro Padre, abbiamo bisogno del tuo aiuto, della tua guida e della tua preghiera. Ti chiediamo di prenderci per mano e di indirizzare il nostro cammino.

Caro Padre Edoardo, la parrocchia di Nepi ti augura ogni bene per il tuo nuovo servizio sacerdotale  in mezzo a noi, e ti affidiamo all’intercessione della Beata Vergine Maria, di San Michele Arcangelo e dei santi Romano e Tolomeo, nostri santi patroni, affinché possano accompagnare il tuo cammino che è anche il nostro cammino.

Auguri Padre Edoardo e Buon Cammino a noi tutti!!!

La comunità parrocchiale di Nepi

 

 

Conosciamo un po’ Padre Edoardo

 

Edward (Edoardo) Swiatkowski, figlio di Jozef e Maria, è nato in Polonia a Lososina Dolna il 26.06.1964 in una famiglia numerosa (4 fratelli e 5 sorelle) e profondamente cattolica residente a Michalczowa (regione: Piccola Polonia).

Il 12 Luglio 1964 è stato battezzato a Lososina Dolna. Dopo aver frequentato la scuola primaria e secondaria a Michalczowa negli anni 1971 – 1979, si è iscritto al Liceo presso Seminario Minore dei Padri Micheliti a Miejce Piastowe che ha frequentato dal 1979 al 1983. Nel 1983 ha fatto l’esame di Maturità.

6 luglio 1983 inizia il Noviziato nella Congregazione di San Michele Arcangelo a Pawlikowice (Polonia) che terminerà il 15 luglio 1984 emettendo la Prima Professione Religiosa. Nel 1985 viene destinato alla Casa Religiosa presso il Santuario Pontificio ad Rupes a Castel Sant’Elia in Italia. Negli anni 1985 – 1991 frequenta l’Istituto Filosofico teologico San Pietro a Viterbo. 4 maggio 1990 viene ordinato sacerdote a Castel sant’Elia dal Vescovo Divo Zadi.

In seguito fa la specializzazione presso l’Istituto di Musica sacra a Roma – S. Cecilia. Negli anni 1991-1994 ha servito i malati svolgendo la funzione di Cappellano dell’ospedale di Civita Castellana. Dal 1993 al 1995 è stato economo della casa religiosa a Castel Sant’Elia.

Dall’11 settembre 1995 è Parroco della Parrocchia di San Michele Arcangelo a Borgo D’Ale (VC) affidata alla cura pastorale della Congregazione dal Vescovo di Vercelli. Il 1° settembre 2003 è stato nominato parroco della Parrocchia della Beata Vergine Assunta e Rettore del Santuario Madonna del Palazzo a Crescentino (VC), incarico che ricopre fino al 2021. Inoltre per diversi anni è stato scelto e nominato Consigliere della Provincia Italo – Svizzera “Santa Maria degli Angeli” della Congregazione di San Michele Arcangelo CSMA.